Come funzionano i negozi di compro oro?

I compro oro acquistano e vendono oro e materiali preziosi (oro, argento, platino) sulla base delle quotazioni stabilite dalle borse internazionali. La quotazione dell’oro espressa dalla borsa, da cui si estrapola il prezzo dell’oro aggiornato, è sempre riferita al valore più alto dell’oro , ossia dell’oro puro.

Iscrizione al registro Compro Oro OAM

Affidatevi sempre a compro oro che rispettino le leggi e che siano iscritti (come lo siamo noi), al nuovo organismo nazionale OAM; questo vi da la certezza di un operatore rispecchia la totale legalità qui potete trovare tutti gli operatori registrati REGISTRO OAM.

Iscrizione Banca  Italia Operatori Professionali in Oro

Solo pochi compro oro in italia circa 550, compresi noi, sono iscritti a Banca Italia come Operatori professionali in oro, ciò permette al negozio Gioiello Sicuro Compro Oro di poter ritirare e vendere anche carature di oro ritenuto da investimento, come le monete o i lingotti.

Controllo e Verifica degli Oggetti in Oro

Gli oggetti, dopo un accurato controllo della caratura effettuato con uno speciale lentino, verranno conseguentemente pesati con una bilancia professionale e controllato il prezzo delle borse internazionali in tempo reale. Una volta formalizzata e concordata la valutazione, si procede al controllo dei gioielli in oro attraverso verifiche chimiche.

Come si effettua il ritiro dell’oro usato

In seguito,verrà chiesto regolare documento in corso di validità,da cui vengono raccolti e registrati i dati nel nostro database, un archivio protetto da ogni forma di divulgazione. Vengono infine richieste, sempre per trasparenza, delle firme a conferma dell’accettazione della valutazione e sull’informativa della privacy, rilasciando sempre regolare ricevuta di tutte le operazioni eseguite, indicando il compenso concordato erogato e in quale forma è avvenuto il pagamento. La procedura dunque giunge al termine. Come avrete compreso, alla facilità delle operazioni, deve sempre seguire la sicurezza, la serietà e la legalità.

Pagamento dell’oro usato

Si procede nell’immediatezza sia che si intenda pagare in contanti, sia che si tratti di emettere bonifico oppure assegno. Devono inoltre essere  rispettati i limiti del contante che da luglio 2017 sono di 499,00€, dai 500,00€ a salire, si procede obbligatoriamente con un assegno, oppure bonifico rilasciando regolare copia della distinta della banca. I negozi di compro oro, sono soggetti a controlli da parte delle FFOO, sull’oro che viene ritirato e registrato, quindi, secondo come imposto dalla legge, deve essere tenuto in giacenza obbligatoria per 10 giorni prima di essere mandato in fonderia.

Attenzione

Non farti FREGARE

3 cose che devi assolutamente sapere prima di comprare un gioiello per evitare di abboccare a finte occasioni.

Ti sei iscritto con successo!

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Cart

Nessun prodotto nel carrello.